ROBERTO BETTELLI

Nel 1995 si Diploma in Chitarra Classica ed inizia una serie di concerti nelle varie città del centro Italia concentrando il suo studio sulla chitarra classica contemporanea.
Nel 1996 inizia una serie di collaborazioni nell'ambito classico con il violinista giapponese Hiroshi Kamata.
Nel 1997 inizia una serie di collaborazioni nell'ambito pop tra cui quella con i cantautori italiani Luigi Grechi (fratello del più celebre cantautore de Gregori ed autore della canzone “Il bandito e il campione) e Max Gazzè aprendo i concerti del Tour “Contro un onda del mare”.
Nel 1998 pubblica il suo primo lavoro discografico dal titolo “POP SONG FOR GUITAR SOLO”. Nello stesso anno partecipa alla maratona televisiva "TELETHON" indetta dalla R.A.I. a reti unificate dove presenta il suo CD.
Nell'aprile 1999 si esibisce come supporter al cantante canadese GINO VANNELLI nel suo tour italiano.
Nello stesso anno in seguito alle buone recensioni uscite sulle maggiori riviste di settore come Chitarre e Guitar Club partecipa a varie manifestazioni internazionali in compagnia di artisti quali PACO DE LUCIA, FRANK GAMBALE e gli OREGON di RALPH TOWNER.
Nel 2000 partecipa alla rassegna musicale "UMBRIA JAZZ" come supporter al gruppo americano "THE GREAT BASIN STREET BAND".
Nel mese di agosto inizia a collaborare con le riviste specializzate "CHITARRE" e “GUITAR CLUB” per le quali pubblica vari articoli e pagine musicali intervistando chitarristi importanti come il pioniere del jazz- samba Charlie Byrd (famoso per i suoi dischi con Stan Getz) e Al Di Meola.
Nello stesso anno firma un contratto con la famosa casa costruttrice americana di chitarre acustiche Ovation diventandone il dimostratore ufficiale. I vari tour di sponsorizzazione di queste chitarre gli danno l'opportunità di suonare in duo con molti chitarristi internazionali tra i quali il chitarrista australiano TOMMY EMMANUEL durante la manifestazione SAUND EXPÒ 2000.
Nel maggio 2001 partecipa alla manifestazione internazionale "ACOUSTIC INTERNATIONAL MEETING " dove è chiamato a tenere un seminario sulla chitarra classica moderna. Alla stessa manifestazione partecipano tra gli altri anche BEPPE GAMBETTA, DAN CRARY, LARRY CONKLIN E JOHN REMBOURN.
Nello stesso anno inizia ad approfondire lo studio della musica jazz con il chitarrista americano Rob Tomaro docente della New York University. Da questa esperienza ne scaturisce un nuovo CD dal titolo “Guitar Experience” composto da sue composizioni originali. Accompagnato in trio da due grandi del Jazz Italiano quali MASSIMO MORICONI (Mina, Concato, Rava) al basso e MASSIMO MANZI (Knotiz, Rava) alla batteria, Bettelli intraprende un lungo viaggio nel mondo della sei corde classica moderna attraversando vari generi musicali dal Jazz alla World Music.

Nel 2002 partecipa all'importante manifestazione internazionale MARCEL DADÌ FESTIVAL in Issoudun (Francia) come rappresentante dei chitarristi italiani. Partecipano inoltre artisti come Preston Reed, Giroux & Mahjun, Michael Manring.
Nel 2003 accompagnato da recenzioni molto positive del suo ultimo CD partecipa ad importanti guitar festival nazionali ed internazionali: Metronome Festival, Marcel Dadì festival, Acoustic International Meeting, No Borders
Nello stesso anno partecipa al concorso internazionale “Astor Piazzola” dove esegue il CONCERTO ESPANOL per chitarra e orchestra del compositore venezuelano Aldemaro Romero presente alla prima esecuzione nazionale.
Dopo la partecipazione al Marcel Dadì Festival 2004 viene considerato dalla rivista Guitar Club uno dei migliori chitarristi emergenti italiani.
Nello stesso anno approfondisce lo studio della chitarra classica contemporanea con il chitarrista italiano Maurizio Colonna partecipando ad alcuni seminari con il chitarrista americano Frank Gambale. Grazie a Frank Gambale Bettelli ha l'opportunità di di conoscere Chick Korea al quale fa ascoltare alcuni suoi arrangiamenti delle celebri “Children Songs” eseguite con una chitarra 11 corde costruita per lui dal liutaio argentino Carlos Michelutti (Umbria Jazz).
Chick Korea non è il solo ad apprezzare gli arrangiamenti del chitarrista di Gubbio. Ralph Towner dopo aver ascoltato il suo arrangiamento di Birdalnd dei Whather Report, celebre band jazz-fusion anni 70', afferma: “ E' l'arrangiamento di questa song più bello che abbia mai sentito”( Metronome Jazz Festival).
E' lo stesso Ralph Towner che lo metterà in contatto con la sua casa editrice californiana GSP per pubblicare i suoi arrangiamenti tratte dal suo primo CD.
Nel 2005 partecipa a vari concerti come supporter del California Guitar Trio prodotti dal famoso bassista Toni Levin (Yes, Peter Gabriel, Genesis, Pink Floyd). Sul sito ufficiale del California Guitar Trio verranno pubblicate delle positive recenzioni sulle esibizioni di Bettelli in particolare sull'arrangiamento del brano Libertango eseguito con la chitarra ad 11 corde. Arrangiamento già apprezzato in precedenza dal chitarrista Al di Meola uno dei più importanti interpreti contemporanei delle musiche di Astor Piazzolla.
Nel 2006 pubblica il suo terzo cd “Guitar Solo Collection” finanziato dalla casa costruttrice di chitarre americana Ovation per la quale intraprende un tour. Nei vari festival a cui partecipa ha modo di suonare con molti chitarristi tra i quali lo storico chitarrista americano Jim Nichols.
Nel 2010 scrive per la Volonte’ & Co il primo metodo italiano per Ukulele con CD dal titolo “Metodo per Ukulele Autodidatta” .

Nel 2013 scrive per la Volonte’ & Co il metodo italiano per Mandolino con CD dal titolo “Metodo per Mandolino Autodidatta” distribuito dalla Mondatori Store (www.mondadoristore.it)
Nello stesso anno viene invitato alla 20ª Convention Internazionale A.D.G.P.A. (ATKINS  DADI’ GUITAR PLAYER ASSOCIATION) dedicata al grande chitarrista francse MARCEL DADI’

 Oltre a partecipare a varie manifestazioni internazionali  contribuisce a varie colonne sonore per documentari e televisione.

Nel 2014 ha intraprende un Tour negli Stati Uniti con la cantante Jazz Newyorkese KJ Denhert dove ha suonato, fra le varie date, anche al Birdland di New York.

Nel 2016 ha inciso il suo quarto CD dal titolo “Beatles Tribute” dove ha arrangiato per chitarra acustica solo i più grandi successi della band di Liverpool.

Nel 2017 ha intrapreso un tour di promozione del nuovo CD.

Hanno detto di lui

Peter Finger
“Roberto Bettelli is very good guitarist an a fine composer.”

Ralph Towner
“L'arrangiamento per chitarra solo di Roberto Bettelli del brano Birdland dei Weather Report contenuto nel suo CD - Pop Songs For Guitar Solo - è il più bello che io abbia mai sentito”.

 

Discografia

  • Pop Songs for Guitar solo 1998
  • Guitar Exeperience 2001
  • Guitar Solo Collection 2006
  • Beatles Tribute 2016

 

Pubblicazioni

  • Metodo per Ukulele Autodidatta ed. Volontà & Co. 2010
  • Metodo per Mandolino Autodidatta ed. Volontà & Co. 2013
  • Aprende a Tocar L’ Ukulele ed. Volontà & Co. 2014
  • Metodo semplice Ukulele ed. Volontà & Co. 2015 (Best Seller)

 

Distribuzione:

  • www. mondadoristore.it
  • www.amazon.it

 

Contatti

M° Roberto Bettelli
Via Piave n.5
06024 Gubbio (P.G.)

Cell. 348/0037317
Tel. 075/9221782

Sito internet: www.robertobettelli.it
Facebook: BEATLES TRIBUTE FOR ACOUSTIC GUITAR
Istagram: ROBERTO_BETTELLI71

ROBERTO BETTELLI

Considered one of the best Italian acoustic lead guitarists by the Italian specialised magazine Guitar Club, he has recorded three albums in the genre Pop Jazz&Fusion: “POP SONGS FOR GUITAR SOLO”, “GUITAR EXPERIENCE”  and  “GUITAR SOLO COLLECTION”,  as well as a promotional CD supporting Ovation guitars in the USA.

He has been a guitar product demonstrator for Ovation for many years, participating to numerous internationsal events, such as Issoudun Guitar festival, Umbria Jazz festival, Metronome, Acoustic Guitar Meeting.
He collaborated with world-class musicians such as Gino Vannelli, Kj Denhert, Giroux & Mahjun, California Guitar Trio and many others.

Since 2010 he has written musical methods published by Volonte&Co, currently available on all main online stores.

 Besides participating to international events, he contributed to the making of soundtracks for documentaries and other Italian TV programs.

In 2014 he participated in the USA tour of the American Jazz singer-songwriter Kj Denhert; among the other dates, he performed at the Birdland, New York.

Currently working as a Cole Clark guitar product demonstrator Festival.



home page - guitar experience